Rifugio CAI Somma Lombardo

13062279_512629982271160_8407543020844184500_nP1030303.jpg_1

“Giungere al Rifugio Somma Lombardo, significa immergersi in un piccolo angolo di paradiso sospeso nel tempo dove l’uomo si inchina alle bellezze della natura e non può che fermarsi ad ammirare.  L’esperienza al Rifugio restituisce valore alle cose semplici: condividere un pranzo con i propri amici o con la gente di montagna appena incontrata, ammirare la maestosità di panorami senza epoca e restituire valore al tempo”.

L’escursione al Rifugio Somma rappresenta un facile uscita di 2-3 ore a piedi dal parcheggio di Riale,  da praticare nei mesi estivi da giugno a settembre. Il rifugio, di proprietà della sezione CAI di Somma Lombardo,  si trova in alta Val Formazza a 2561 mt su una balconata che si affaccia sulle maestose cime che fanno da cornice al Lago Sabbioni, il bacino idrico artificiale più grande dell’Ossola. Dal rifugio si gode di una vista unica sui ghiacciai e i profili dell’Arbola (Ofenhorn m 3235), della Punta del Sabbione (Hosandhorn m 3182) e degli impervi Corni di Ban m 3028) .  Il Rifugio rappresenta inoltre un ottimo punto d’appoggio per lunghe traversate ( Valle di Binn, Devero, Passo del Griess, giro dei rifugi dell’Ossola ) e per l’ascesa alla cima più alta della val Formazza : il Corno Cieco ( Blinnenhorn 3374) .

Socipoli al Somma (103)

L’ascesa pur non presentando particolari difficoltà tecniche si svolge quasi interamente su sentieri alpini in ambiente di alta montagna. Per raggiungere il rifugio è quindi comunque consigliato un abbigliamento idoneo, scarponi da montagna, e un discreto allenamento fisico, anche per superare il dislivello di circa 796 metri dal parcheggio di Riale.

Per informazioni sulle condizioni del sentiero, pernottare al rifugio o prenotare il pranzo contattare il numero +39 3478457045 

è gradita la prenotazione